la Copertina
di Chiara Andreola
È da poco uscito “Works”, libro pseudoautobiografico di Vitaliano Trevisan, che attraverso il filo conduttore della ricerca di un lavoro, del passaggio da un’occupazione all’altra, e del fallimento o realizzazione che ne conseguono, offre un’utile chiave interpretativa del Veneto attuale. Da cui trarre anche gli spunti per una ripartenza, dopo la crisi che l’ha investito negli ultimi anni. Ne parliamo con Luca Vignaga, responsabile delle risorse umane del gruppo Marzotto
Analisi
di Luca Illetterati*
«Works» (stile libero). Vitaliano Trevisan anatomizza il Nord-Est industriale del paese senza alcuna retorica narrativa: piuttosto, «memoria» lucida della precedente vita
Oggi sulla Stampa
Venezie
a tavola
Tempo Libero